Pages

martedì 2 aprile 2013

Don't ask, don't tell



Ok, facciamo che io non vi dico niente e voi non mi chiedete niente?

So, dentro di me, che questo non sarebbe del tutto giusto: molti di voi, miei carissimi, mi sono stati davvero vicini in questi mesi e meritano un aggiornamento. 

Basterà dire che si è chiuso in maniera drammatica il periodo più buio della mia vita e che (grazie anche al tempo rubato alla mia psicologa) sono in qualche modo (ma non so ancora come) intenzionata non a riprendermi la mia vecchia vita (ché, purtroppo, non è più possibile), ma a riempire la nuova vita con tutte le mille attività che mi danno gioia... e il blog è una di queste!

Così, bentornati a voi, se vorrete e, per questa volta, bentornata anche a me!

63 commenti:

  1. Facciamo che non chiediamo nulla e tu non dici niente, ci sto. La cosa che mi rende felice è di ritrovarti qui e non posso che augurarti tutto il meglio.
    Ti abbraccio forte
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, Laura!!! un abbraccio grande a te!

      Elimina
  2. Io sono lieta di rileggerti e non chiederò ma ascolterò se vorrai parlarne o scriverne. Un abbraccio stretto

    RispondiElimina
  3. Non so se intuire o far finta di nulla.
    Magari più avanti ti scrivo, se non disturbo.
    Intanto bentornata...
    Un abbraccio, per quello che vale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gae, sei sempre acuto e delicato... scrivi quando vuoi!
      Un abbraccio a te.

      Elimina
  4. Non chiedo nulla, anch'io sono qui pronta ad ascoltare quello che vorrai dirci. Però mando a tutti voi un abbraccio stretto, anche se non vi conosco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore! e io ricambio il tuo abbraccio, più forte che posso!

      Elimina
  5. Che bello ritrovarti! Ti abbiamo pensata tanto e leggerti è un gran piacere.
    Un abbraccio

    Ilaria

    RispondiElimina
  6. bello ami! e dire che ero passata proprio stamattina per il tuo blog uscendone rammaricata per non aver trovato nulla!! brava!!bella sorpresa!!

    RispondiElimina
  7. Allora attendiamo lumi sulla situazione economico/politico/sociale e tutto quello che vuoi tu!

    Bentornata, ti abbraccio.
    Silvia

    RispondiElimina
  8. Ignoro il magone, ma un abbraccio non te lo leva nessuno. Bentornata Azzurra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro caro, meglio ignorarlo... Grazie, l'abbraccio me lo prendo tutto!!!

      Elimina
  9. Nessuna parola, solo con un abbraccio forte forte per ripartire.
    Nick

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nick, l'abbraccio di un vero duro come te vale oro... grazie...

      Elimina
  10. Non ti chiedo niente, ma ti mando anch'io un abbraccio enorme ed un grande bacio. la mia porta è sempre aperta, e se vuoi, sul mio blog trovi la mia mail se vuoi parlare.

    RispondiElimina
  11. Io lo so che potresti non crederci ma io tante tante volte ti ho pensata, vi ho pensate.
    Ora non so che pensare, però tu se qui, sei tornata e almeno questa è una cosa bella.

    Susibita

    RispondiElimina
  12. Io non voglio sapere nulla, che già così.. quindi un abbraccio di bentornata e buon riempimento.
    Elle

    RispondiElimina
  13. il blog ti dà gioia, viva il blog.
    non chiedo e non dico altro, ma aggiungo un abbraccio.
    matteo

    RispondiElimina
  14. Sei sempre stata nei miei pensieri. Ora sono contenta di rileggerti con una nuova forza... anche se ho gli occhi umidi mentre ti scrivo...
    un abbraccio
    gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gio, mi hai fatto venire i brividi tu... Baci...

      Elimina
  15. Amore mio!! Bentornata! Io c saro'! No? Come sempre!! Gio tua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gio!!! E ancora non ti unisci al blog? Corri, corri!!! ;-)

      Elimina
    2. Subito!! Come faccio?!?!? :-(

      Elimina
  16. Ti abbraccio fortissimo,con le lacrime agli occhi!Bentornata e un sorriso...Nicky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un sorriso ci vuole tantissimo! Grazie, Nicky!

      Elimina
  17. Ciao, capito qui per la prima volta...ti auguro di trovare una nuova normalità, anche se diversa da quella di prima, comunque soddisfacente e appagante.
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora benvenuta a te! E mi raccomando: stay tuned!

      Elimina
  18. Bentornata. Tremo al pensiero del "modo drammatico", con cui è terminato il periodo più buio della tua vita.
    Coraggio cara, ogni giorno che passa sarà un pò meglio.
    Ti sono vicina e ti voglio bene.

    RispondiElimina
  19. Come posso dirti parole di incoraggiamento s e temo di leggere tra le righe?
    Temo di avere avuto un'esperienza simile alla tua.
    Parlane parlane quando ci riuscirai,e conserva la gioia provata quando era possibile.
    Un abbraccio di cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...vorrei tanto sapere chi sei... se vorrai, ne sarò felicissima... Intanto grazie e un abbraccio anche a te...

      Elimina
  20. Ciao! Ti abbraccio forte forte anch'io!
    Leggo questo blog da un po' e ogni giorno (ma proprio ogni singolo giorno) apro e spero di trovare parole nuove. E oggi mi hai reso felice.
    Cecilia (sì, proprio io...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma proprio tu??? Davvero??? grazie, Ceci! se ti va, unisciti al blog!!! baci grandi a voi!

      Elimina
  21. Bentornata.
    Ti abbraccio forte forte, non chiedo e non dico nulla di più. Se un giorno vorrai parlarne, io ci sono, ahimé so bene di cosa parli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...mi stupisce leggere già due commenti così... ma davvero? credevo di essere l'unica... grazie per averlo condiviso e un abbraccio a te

      Elimina
  22. Un abbraccio affettuoso e sentito da una sconosciuta che ti ha pensato tanto.

    RispondiElimina
  23. ...bentornata prof.!!! Un abbracio dal Suo ex tesista Marco C.

    RispondiElimina
  24. La Vita è la cosa più bella del Mondo, ma allo stesso tempo può essere spietata, insopportabile, e ci si ritrova a doverla vivere anche quando non se ne avrebbe più la voglia... ci si ritrova a dover per forza riuscire a stare in piedi, scervellandosi per trovare un nuovo modo per andare avanti.
    La Vita è un dono, un dono che si riceve e che prima o dopo, non si sa quando, non si sa come, ci viene tolto. Da qualcuno, da qualcosa...
    Ci sono ingranaggi che talvolta si spezzano, senza che noi abbiamo fatto niente per permetterlo, senza per forza meritarselo, e allora quella che chiamiamo "la mia Vita" si trasforma in un dover sopravvivere a qualcosa che non abbiamo voluto. A qualcosa che non abbiamo chiesto.
    Ho letto i tuoi ultimi pochi post... frasi semplici, struggenti ed allo stesso tempo pieni di speranza, di voglia di farcela...
    Li ho letti Azzurra cara, li ho letti e riletti, ma non ho mai trovato il coraggio di scriverti.
    Solo adesso sono qui... con le mie parole, perchè con il Cuore ci sono sempre stata, ti ho tenuta dentro, ti ho pensata tanto e nella pagina dei blog che seguo speravo sempre che comparissi tu, con il tuo piccolo mondo e qualche cosa bella da dirci.
    "Don't ask, don't tell"... e così sarà, ed anche questo post struggente, ma al tempo stesso pieno di speranza e di voglia di farcela, l' ho letto d' un fiato, con le lacrime agli occhi.
    In qualche modo la tua Vita continua, così deve essere perchè non sei sola... intanto bentornata!
    Un abbraccio a te Azzurra cara... e a tutto quello che continua ad essere nel tuo Cuore...
    Agnese, dalla "cuccia".

    RispondiElimina
  25. sono l'anonimo reale.Non ci conosciamo ,sono arrivata al tuo blog tramite quello di un'amica.
    Ho cercato di arrivare alla tua mail,ma avrò un computer obsoleto o sono negata e non ce l'ho fatta
    In ogni caso sei sempre nei miei pensieri e ti auguro quantomeno serenità

    RispondiElimina
  26. beh, io mi unisco al coro di abbracci con il mio grande abbraccio speciale.
    ;-)

    RispondiElimina
  27. Va bene, un abbraccio zitto zitto

    RispondiElimina
  28. Speravo di trovare un tuo post, forse non questo però...
    Comunque cara BENTORNATA, oggi splende il sole. Un abbraccio senza parole.

    RispondiElimina
  29. Ogni parola che potrei scriverti sarebbe superflua. Un abbraccio virtuale e una preghiera reale.

    RispondiElimina
  30. Ben tornata Azzurra ti abbraccio.
    Mari

    RispondiElimina
  31. Non chiedo nulla e mi sento completamente inadeguata a scriverti... ma ti abbraccio stretta e... bentornata! Sei forte...

    RispondiElimina
  32. Ho compreso solo adesso. Ho sperato di non aver capito dopo aver letto il tuo commento da me. Ma adesso capisco. Mi dispiace di non esserci stata. Ci sono ora, però. È ti stringo e ti abbracciò perché siano giorni meno vuoti e il dolore faccia posto ad altro.
    Perdonami se scrivendo oggi, ti o fatto del male.
    Raffaella

    RispondiElimina
  33. bentornata.
    no, non si chieda nulla.
    Solo bentornata.
    Laura@RicevereconStile

    RispondiElimina

This site was made with ♥ by Angie Makes