Pages

mercoledì 10 luglio 2013

...qualcosa di buono...

A volte, qualcosa succede nelle nostre vite e noi non abbiamo nessuna voce in capitolo...

Possiamo solo, magari, decidere come reagire (e, in certe circostanze, non credo ci sia una sola risposta giusta: anzi, direi quasi che tutto quello che facciamo è giusto).

Possiamo arrabbiarci. Ne avremmo il diritto. Possiamo arrabbiarci e passare tutto il resto della nostra vita arrabbiatissimi, trovare un responsabile (se siamo fortunati), a volte più di uno (se siamo molto fortunati), oppure non capire bene con chi essere arrabbiati, ma insistere nell'esserlo ugualmente.

Possiamo disperarci. Anche qui, nulla da dire. Legittimissimo, dire anche terapeutico. Possiamo anche decidere che ci dispereremo e basta, per tutto il resto della nostra vita. E così sia. 

Possiamo essere sia arrabbiati che disperati. E, con questo bello zainetto sulle spalle, in qualche modo, magari maldestro, sforzarci di dare un risvolto costruttivo a circostanze che, per loro nautra, sarebbero soltanto devastanti.

Io e la mia amica Chiara abbiamo fondato un'associazione (che presto diventerà Onlus) per aiutare i bambini che, come le nostre splendide figlie, si sono ammalati di tumori e leucemie.

Se vi va, date uno sguardo al sito dell'Associazione (La risposta di Laura e Allegra) ed al blog (La risposta di Laura e Allegra) e, sempre se vi va, iniziate a seguirci...

Buona giornata a voi!!!



54 commenti:

  1. Ti ammiro ler tutta la forza che hai. E ammiro tanto questo tuo nuovo progetto.
    Un abbraccio

    Ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ila, grazie!!! Voi siete sempre un sostegno importante!!!

      Elimina
  2. Ti ammiro, ti ammiro tantissimo. Ti abbraccio forte, vorrei riuscire a sostenerti io questo zaino, almeno per un pochino...

    RispondiElimina
  3. Come sempre massima stima e tutto l'affetto possibile. Seguo e metto sul blogroll. A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gae!!! Sapevo di poter contare su di te!!!

      Elimina
  4. Andrò subito a vedere e ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Viola!!! Lo apprezzo moltissimo...

      Elimina
  5. Complimenti, non mi viene in mente un modo migliore per affrontare un simile dolore in modo costruttivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'appoggio! per me è davvero importante...

      Elimina
  6. grande amica mia! sei fortissima! ti voglio bene!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amicaaaaa!!! Anch'io: un mondo di bene!!!

      Elimina
  7. Ecco, io ci sono. Mi sono iscritto subito e vi metto nel blog roll.
    Stavo pensando che insieme alla mia associazione culturale si potrebbe organizzare qualcosa,anche a distanza per raccogliere fondi.Mi piacerebbe contribuire in qualche modo. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei una garanzia, te ne sono profondamente grata. E grazie di cuore per la tua proposta, che accoglierei subito: dimmi solo dove e quando!!! Baci

      Elimina
  8. Sarò ben felice di seguirvi. E' un'iniziativa che definire ammirevole, è dire poco. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!! diciamo che ci stiamo provando... Un abbraccio grande

      Elimina
    2. Voglio ringraziarti anche qui per il tuo bellissimo post!

      Elimina
  9. Che grande persona sei, Azzurra.
    Un abbraccio.

    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia cara, tu sei sempre troppo gentile...
      Ti abbraccio forte

      Elimina
  10. Sono con voi.
    un abbraccio
    Fiorenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Fiorenza!!! Ogni sostegno è davvero il benvenuto.. Baci a te!

      Elimina
  11. mmmm fammi rimuginare su qualche iniziativa da prendere con la nostra squadra di triathlon

    forse potrebbe uscire qualcosa di simpatico ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ste, sarebbe fantastico! Grazie... fammi sapere!!!

      Elimina
  12. Ciao! Sono stata contentissima quando ho visto il tuo commento da me!
    Ti abbraccio forte forte
    Ciao
    Isabel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Isabel!!! Un abbraccio fortissimo anche a te!

      Elimina
  13. Meravigliosa, come sempre. Ti ammiro tanto e ti voglio bene dal più profondo del cuore. Vi seguirò sicuramente. Sei un grande esempio per me. A presto. Cecilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Ceci... mi commuovi... Vi abbraccio

      Elimina
  14. Ammirevole! Avevo visto il like a questa associazione un paio di giorni fa su Facebook e dopo aver visitato il sito avevo pensato a te; ora, ecco la conferma.
    Un abbraccio
    Chiara

    RispondiElimina
  15. Riuscire a trasformare il dolore in energia da donare agli altri è talento di poche persone. O è illuminazione divina. Non lo so. So soltanto che di fronte a persone così, io mi inginocchio e prego perchè loro possano andare avanti in questo mondo. Grazie per quello che fate. Un saluto carissimo Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ma è vero: sai quante volte mi chiedo se stiamo facendo bene? se tutto questo non sia inutilmente doloroso? Poi vedo che stiamo concretamente facendo qualcosa e penso che forse sia giusto così... grazie per il tuo appoggio.

      Elimina
  16. Brave ragazze, bravissime. Vi abbraccio e, ovviamente, vi seguo. Se non vi dispiace, vorrei mettere un riferimento a Voi nel mio blog. Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille: lo apprezzeremmo moltissimo... Baci grandi a te

      Elimina
  17. Cara Azzurra ,ti seguirò anche lì.È vero che,come dici tu,in certi momenti si può fare di tutto e niente é sbagliato.Ma tu stai facendo una cosa ammirevole:trasformare un dolore quasi insostenibile in qualcosa di positivo e costruttivo.Per questo ti ammiro,profondamente.Un abbraccio forte.Nicky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Nicky!!! sono parole bellissime, mi toccano davvero... Un abbraccio grande a te

      Elimina
  18. Per quanto possa aiutare ho messo in blog roll e naturalmente vi seguo.
    No trovo parole adeguate, credo non esistono o io non le so afferrare.
    Ti penso spesso, vorrei scriverti, però vorrei anche lasciarti stare. Stai facendo il tuo percorso.
    In qualche modo, molto strano, non sei sola.


    Susibita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Susi, scrivimi!!!! Quando vuoi, tutte le volte!!! grazie, tesoro...

      Elimina
  19. Non potrei iniziare con un post migliore a seguire il tuo blog.... Ti seguirò anche li

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille: ti aspetto, allora, tra i followers!!!

      Elimina
  20. Mi inchinò alla tua splenditi forza. Ti seguirò.
    raffaella

    RispondiElimina
  21. complimenti, tra tutte le parole del dizionario non mi viene altro.
    mi sono iscritto e aggiungo al blog roll.
    abbraccio
    matt

    RispondiElimina
  22. Carissima azzurra, lo senti il mio abbraccio che arriva fin lì? Aspettavo questo post, sai? Forse ricorderai che sostengo e faccio parte di una onlus di Torino fondata da genitori di piccoli pazienti di oncoematologia, state creando qualcosa di importantissimo.
    L'aiuto di altri genitori è balsamo per l'anima.
    Se vuoi possiamo sentirci via mail se posso esserti utile in qualche modo. Baci

    RispondiElimina
  23. Mi ero persa un po' di post e ora ho un nodo in gola. Ti seguirò anche lì.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucy, sì: non ci sono parole... Un abbraccio grande a te!

      Elimina
  24. Azzurra....... ma che bella iniziativa!!!!!

    RispondiElimina
  25. Che forza che hai... sei speciale! un abbraccio!

    RispondiElimina
  26. Indovina cosa ho fatto?

    Ho messo il blog nel feedreader.

    avevi dubbi?

    (appena siete onlus e chiedete l'adesione al 5Xmille fammi avere i dati che vedo di veicolare un po' di dichiarazioni)

    RispondiElimina
  27. Ciao Azzurra,
    mi ero persa questo post perché ero via e avevo problemi di connessione.
    Ti seguo e ti abbraccio forte.

    RispondiElimina

This site was made with ♥ by Angie Makes