Pages

venerdì 16 dicembre 2011

Ed ecco a voi... la ricetta del venerdì!!!!!


A metà tra una ricetta del frigo ed una torta salata tradizionale.
Perché avevo comprato questa verza riccia e volevo farne qualcosa. Poi, il barbuto qualche giorno fa aveva portato a casa una confezione di pasta brisèe dal supermercato (barbuto, ma non lo sai che io la pasta brisée la faccio in casa?).

Così è nata la

Torta salata con verza riccia e purè


La preparazione è un pò più lunga rispetto al solito, ma vi assicuro che ne vale la pena...
Abbiamo bisogno di:

10 foglie di verza riccia, 1 mozzarella grande, 1 rotolo pasta brisée, 4 fette prosciutto crudo, 4 cucchiai parmigiano grattugiato, 1 bustina purè pronto (io l’ho fatto con le patate vere... se anche voi siete vinti dal vostro istinto masochista, potete contattarmi per la ricetta).

Iniziamo lavando e lessando senza sale le foglie di verza. Bastano 10 minuti dal momento in cui l’acqua ha iniziato a bollire (il resto della cottura avverrà in forno). Nel frattempo, possiamo avviarci con la preparazione del purè (secondo le indicazioni della bustina, oppure seguendo la ricetta per masochisti). Tagliamo la mozzarella in fettine sottili.

Il resto è semplicissimo: stendiamo la pasta briseè lasciando la carta forno della confezione, oppure oliando un pochino la teglia... io uso sempre le teglie da crostata, chè mi piace che venga il bordo ondulato (perdonatemi: ognuno ha le sue perversioni...).
Sopra, poggiamo le prime 5 foglie di verza lessate e lasciate a scolare. Poi, poggiamo metà della mozzarella e, sopra, le fette di prosciutto. Copriamo il prosciutto con il purè. Terminiamo stendendo le rimanenti fette di verza, sopra alle quali poggiamo la mozzarella rimasta. Spolveriamo con il parmigiano grattugiato.

Anche in questo caso, zero grassi aggiunti, ma soddisfazione tanta tanta!

P.S.: se vi state chiedendo perché posti spesso ricette di torte con le verdure, posso dirvi che è tutta colpa del barbuto: poiché tende a non mangiare verdure (mentre io le adoro), questo è uno dei modi in cui riesco ad ingannarlo a fare felici tutti e due.

Bon appetit (e buon we)!!!

20 commenti:

  1. ma sei un mito! Fai tutto in casa, briseè e purè!
    Che brava
    Buon week end
    Ilaria

    RispondiElimina
  2. ma devi ingannare il barbuto come si fa coi bambini? =) sembre proprio buona la ricetta....ma per me equivarrebbe a morte certa! (allergia a latte e derivati...).. Mi sto sognando la mozzarella filante...gnam!

    RispondiElimina
  3. @ilaria: Ila, figurati: faccio tutto con il Bimby... ;-)

    @peggy lyu: esattamente come con i bambini!!! ;-)))

    RispondiElimina
  4. Anche questa sembra deliziosa, prendo nota.
    Intanto per stasera preparo (di nuovo) quella col cavolo, che la scorsa volta ha riscosso grande successo ;)
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  5. E proprio la ricetta stavamo aspentanto ! Io e il cinghiale che già scalpita nel mio stomaco :)

    RispondiElimina
  6. Nooo.. io speravo in una ricetta dolce! Il sabato è la mia giornata del dolce e cercavo ispirazione.. Di torte salate ne ho mangiate così tante fino a qualche anno fa che questo post mi fa tornare bruscamente indietro nel tempo ;)

    RispondiElimina
  7. @jay: ma mi dai un sacco di soddisfazioni!!! ;-) e sai che anche questa è davvero squisita? Un bacio e buon we!!!

    @blackswan: dai, è senza olio... ;-)

    @elle: ricevuto! prox settimana, viro sul dolcetto!!!

    RispondiElimina
  8. MMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMM!!!!!
    Me ne puoi preparare una e spedire in Sicilia?
    Dev'essere stata super buona...

    RispondiElimina
  9. Buona la ricetta....la proverò per i miei uomini che di verdure cotte...nada!!
    Buon we Claudia

    RispondiElimina
  10. sembra ottima!
    IF U WANT TO VISIT MY BLOG STREET CHIC http://artsecommunication.blogspot.com/ U CAN ALSO FIND ME ON FACEBOOK http://www.facebook.com/pages/Street-Chic/126609910754628

    RispondiElimina
  11. Eheh, sono un'appassionata :) E poi mi piace condividere i give away con altre persone, è bello sapere che qualcuno ha vinto ed ha partecipato trovando il link nel mio blog!
    Mi unisco ai lettori, :*

    RispondiElimina
  12. Azzurra, ti riporto qui la ricetta del pollo al curry con la panna da cucina. In una pentola antiaderente fai rosolare due spicchi d'aglio con un po' d'olio, poi ci aggiungi il pollo tagliato a pezzi piccoli, bagnandolo con un po' di vino bianco. Inizierà a cuocersi e quindi a dorarsi, solo adesso aggiungi la panna da cucina (125ml per due persone sono sufficienti se non lo vuoi troppo zuppo -vedi foto sul mio blog)e 2-3 cucchiai di curry. Mescolando, si formerà una salsina gialla, gustosissima :):) prova! baci :* Di solito si serve col riso, però a me non piace :/

    RispondiElimina
  13. buona! la proverò!
    io l'altra sera mi ritrovavo proprio un rotolino di pasta brisée e degli spinaci surgelati. L'ho fatta così, con aggiunta di uovo e formaggio grattuggiato. A Nana piace un sacco! ciao!

    RispondiElimina
  14. Adoro le torte salate! Io di solito le faccio con i carciofi o gli spinaci o le zucchine! Proverò anche questa! Baci!

    RispondiElimina
  15. commento a ora di pranzo e quindi oltre a buona domenica, stiamo in tema, buon appetito e buone feste

    RispondiElimina
  16. Ami, sono d'accordo con te con il purè: anch'io lo faccio sempre in casa, non si sa mai che ci mettono in quello confezionato... non ho mai fatto in casa invece la pasta brisè; mi giri la ricetta? ;) Max stava proprio dicendo "cosa mangiano Luke e Azzu questa settimana (tradotto: cosa assaggio di nuovo nel weekend)?" ahahah

    RispondiElimina
  17. Gnam!! deve essere deliziosa! Grazie per questa splendida ricettina!

    RispondiElimina
  18. Daniela Pascucci19 dicembre 2011 09:28

    Questa ricetta è veramente ottima!!!
    Debbo sperimentarla....sì, sì, sì!!!!! ;)

    RispondiElimina
  19. Ciao economistapercaso: per caso sei entrata in una speciale classifica senza premi ma con sorpresa, se passi da me la vedrai nel post di oggi :)
    buona serata

    RispondiElimina

This site was made with ♥ by Angie Makes